CHIARAVALLEPRO.IT - Il catasto onciario di chiaravalle

Foto gentilmente condivise dal prof. Mario Domenico Gulli'

 


Il catasto onciario o carolino

Che cos’è il catasto onciario • Documento di natura fiscale redatto nel Regno di Napoli per volontà di Carlo di Borbone • L’appellativo onciario derivò dal fatto che i beni venivano valutati in oncia, che era un’antica moneta di conto, poi effettivamente coniata nel 1749 Finalità del catasto onciario • Mettere ordine e uniformità nel campo tributario • Superare le difficoltà provocate dal vecchio sistema di rilevamento dell’ammontare della popolazione • Garantire una più equa ripartizione del carico fiscale secondo le effettive possibilità e i beni posseduti. Norme per l’attuazione • 4 ottobre 1740 dispaccio del sovrano che disponeva l’esecuzione del catasto. • 17 marzo 1741 istruzioni per la realizzazione dell’opera che venne affidata alla Camera della Sommaria Incaricati dell’attuazione • Camera della Sommària: emanò le istruzioni per la formazione del catasto attraverso le prammatiche che vanno sotto il nome di Forma censualis et capitationibus sive de catasto, emanate nel 1748. Tipi di imposizione • Imposta reale: gravava sui beni • Imposta personale: gravava sulle persone fisiche (testatico) • Imposta d’industria: sui redditi da lavoro Esenzioni • Vedove con figli minori i cui beni non superavano le 6 once • Sessagenari • Casa d’abitazione • Beni feudali • Beni delle parrocchie, seminari e ospedali • Beni assegnati agli ordinandi sacerdoti come «patrimonio sacro» • Metà del contributo: tutti i beni di chiese, monasteri e luoghi pii acquisiti fino al 1741 Concordato tra il Regno di Napoli e lo Stato pontificio • Il numero dei sacerdoti non avrebbe potuto superare il rapporto di 1:1000 abitanti • Diritto d’asilo limitato solo nelle chiese ed esclusivamente per reati minori • Eliminazione della chinea • Limitazione delle esenzioni fiscali per i beni ecclesiastici Articolazioni del catasto • Atti preliminari • Rivele • Apprezzo • Onciario Atti preliminari Di competenza dei sindaci e dei decurioni delle singole università • Bandi -per la formazione e l’esibizione dei documenti fondamentali per le procedure di nomina dei commissari preposti ai controlli e alle stime dei beni -convocazione del parlamento per l’elezione di 6 commissari preposti al controllo e alla discussione delle rivele e di 4 commissari estimatori addetti alla formazione dell’apprezzo. … • Norme per la stima dei beni • Prezzi per la valutazione del bestiame e delle derrate agricole • Acquisizione dello Stato delle anime per avere la lista della popolazione di ciascun comune. Rivele Dichiarazioni giurate di ogni capofamiglia in relazione a: - composizione del proprio nucleo familiare -beni posseduti: case, terreni, animali, capitali, reddito annuo, eventuali censi attivi e passivi. … -Spoglio delle dichiarazioni con eventuali correzioni e aggiunte (in caso di false dichiarazioni riguardante le valutazione dei beni era prevista l’iscrizione nel registro delle pene e inviato alla Camera della Sommaria) -esibizione dei privilegi per le esenzioni Apprezzo • Dichiarazioni dei commissari estimatori circa le misurazioni, le valutazioni e le verififiche dopo i sopraluoghi effettuati sui terreni riguardanti tutti gli appezzamenti agricoli compresi nel territorio di competenza dell’università • Indicazione della rendita di ciascun appezzamento di terreno • Valutazione dei beni ecclesiastici e feudali. Onciario • Iscrizione di tutti i contribuenti con l’elenco di tutti i beni e la relativa tassazione. • Collettiva generale delle once: elenco di tutti i contribuenti con indicazione delle once che pagano. Iscrizione dei contribuenti • Ordine onomastico -Cittadini e Forestieri -Laici ed Ecclesiastici. Categorie iscritte nel catasto ? Cittadini abitanti e non abitanti ? Vedove e vergini ? Ecclesiastici secolari cittadini ? Forestieri abitanti laici ? Ecclesiastici forestieri secolari abitanti ? Chiese monasteri e luoghi pii ? Forestieri non abitanti laici ? Forestieri non abitanti ecclesiastici secolari Tributi Cittadini abitanti e non abitanti -Testatico -Tassa d’industria (legata al mestiere esercitato) Esenti coloro che vivevano di rendita, esercitavano una professione liberale, nobili, more nobilium -Tassa sui beni Vedove e vergini • Esenti dal pagamento del testatico e della tassa d’industria • Tassa sui beni solo se superavano le 6 once Ecclesiastici secolari cittadini • Solo per la rendita che superava i limiti fissati da ciascuna diocesi per l’esenzione del patrimonio sacro. Forestieri abitanti laici • Ius abitationis : tassa di residenza di 15 carlini • Bonatenenza: Tassa sui beni Ecclesiastici forestieri abitanti secolari • Esentati dal pagamento dello ius abitationis • Pagavano solo per la parte di rendita che eccedeva il patrimonio sacro Chiese, monasteri, luoghi pii • Pagamento per metà della bonatenenza Forestieri non abitanti laici • Iscritti perchè possedevano dei beni nel territorio dell’università ed erano tenuti a pagare la bonatenenza. Forestieri non abitanti ecclesiastici secolari • Tenuti a pagare la bonatenenza solo per la parte di rendita che eccede il patrimonio sacro. Partita catastale 1) Stato di famiglia: generalità di ogni componente il nucleo familiare 2) Testatico 3) Once d’industria (riferite analiticamente ai componenti di sesso maschile di età compresa tra i 14 e i 60 anni) 4) Casa d’abitazione(propria o in affitto) 5) Case date in affitto 6) Terreni ed altri beni immobili 7) Capitali 8) capitali impiegati in negozio 9) Animali 10) Totale once 11) Pesi da dedursi (debiti e altre passività) 12) Totale delle once da pagare Collettiva generale delle once • Nome e cognome del capofuoco • Once d’industria • Once dei beni • Totale once • 72 Clemente Majola, dottor fisico, di Candela, anni 30 Tiene in casa Cecilia Coralba di Melfi, moglie, anni 32, Lionardantonio, figlio, anni 1, D. Biase sacerdote secolare, fratello, anni 37, Antonia Ciampolillo, madre, anni 68. Industria: // Abita in casa patrimoniale del sacerdote D. Biase suo fratello. • Possiede una cantina sotto la Torre vecchia, confina con Giuseppe Ciampolillo, serve per uso suo. Di più possiede vesure 14 di territorio alla Divisa, confina col magnif. Matteo Bescianelli, stimata la rendita per annui carlini 21 dedotto il peso sono once 7. • Di più possiede versure 12 di territorio nell'istesso luogo confina con Antonio Pennella ed altre versure 8 nell'istesso luogo confina colle terre del Sig. Francesco Iambrenghi, stimata la rendita per annui carlini 36 sono once 12. • Di più possiede un orto sito sotto le Cammarelle confina colla vigna del magnif. Nicola Bonito, ne ricava d'affitto da Michelangiolo Terribile annui carlini 20 sono once 6.20. • Di più possiede un orto sito sotto le Cammarelle confina colla vigna del magnif. Nicola Bonito, ne ricava d'affitto da Michelangiolo Terribile annui carlini 20 sono once 6.20. • Di più possiede una masseria di fabbrica sita allo giardino confina col Sig. Paulo Maffei, e nonne percepisce affitto. Di più possiede una metà di grotta diruta sita alla strada delle grotte dei porci. • Di più possiede una vigna a S. Gennaro confina con Francesco d'Agostino, venduta a Michelangiolo Scorza e ne ricava annui carlini 33 grana 6 per il capitale redemibile di ducati 48 sono once 11.06. • Di più possiede un'altra versura e mezza di territorio confina con Nicola Belmonte, stimata la rendita, dedotto il peso per annui carlini 3 sono once 1 Di più possiede una vigna a Sanginaro confina colla vigna del Sig. Giandonato Ricciardo stimata la rendita per annui carlini 24 sono once 8. Sono in tutto once 45.26. • Pesi da dedursi. Annui docati 28 e grana 23 per il capitale di docati 389 redemibile renditizio al Venerabile Ospedale di Candela. Annui carlini 28 per lo capitale redemibile di docati 28 al reverendo capitolo. Annui docati 5 per lo capitale di docati 50 redemibile al Rev. Capitolo. Li pesi assorbiscono Utilizzo • Ammontare della popolazione • Struttura della popolazione • Composizione del nucleo familiare • Stato di salute della popolazione • Incidenza delle migrazioni (provenienza dei forestieri) • Motivi di assenza di alcuni componenti • Grado di scolarizzazione dei componenti più giovani della famiglia e in quali classi sociali • Ricostruzione del paesaggio agrario • Articolazione socio-professionale della popolazione • Trasmissione del mestiere • Articolazione del reddito e categorie socioprofessionali • Rapporto tra strutture familiari e alcune variabili socio-economiche • Studio dei nomi e dei cognomi Limiti • Fonte fiscale: -Scarsa attendibilità delle informazioni fiscalmente sensibili -Mancanza di informazioni su tutti gli abitanti dell’Università: a)Perché prive di beni b)Perché esentati dal pagamento • Duplicazioni di alcuni contribuenti: -Vedove (essere registrate nei fuochi di più figli) -Figlie casate (registrate nel fuoco del padre e in quello del marito) -Sacerdoti (registrati nel fuoco di un fratello o di altri parenti con cui convivono oltre che tra gli ecclesiastici) -Personale di servizio o dipendenti (nel fuoco del datore di lavoro e nella famiglia di origine o come fuoco autonomo)

Fonte : www.fasf.uniba.it

 

1)

 

 

HOME

2)

 

 

HOME

3)

 

HOME

4)

 

 

HOME

5)

 

 

HOME

6)

 

HOME

7)

 

 

HOME

8)

 

 

HOME

9)

 

 

HOME

10)

 

 

HOME

11)

 

HOME

12)

 

 

HOME

13)

 

 

HOME

14)

HOME

15)

 

HOME

16)

 

 

HOME

17)

 

 

HOME

18)

 

 

HOME

19)

 

 

HOME

20)

 

 

HOME

tr> tr>

21)

 

 

HOME

22)

 

 

HOME

23)

 

HOME

24)

 

 

HOME

25)

 

 

HOME

26)

 

HOME

27)

 

 

HOME

28)

 

 

HOME

29)

 

 

HOME

31)

 

 

HOME

32)

 

HOME

33)

 

 

HOME

34)

 

 

HOME

35)

HOME

36)

 

HOME

37)

 

 

HOME

38)

 

 

HOME

39)

 

 

HOME

40)

 

 

HOME

41)

 

 

HOME

42)

 

 

HOME

43)

 

 

HOME

44)

 

 

HOME

45)

 

 

HOME

46)

 

 

HOME

47)

 

 

HOME

48)

 

 

HOME

49)

 

 

HOME

50)

 

 

HOME

51)

 

 

HOME

52)

 

 

HOME

53)

 

 

HOME

54)

 

 

HOME

55)

 

 

HOME

56)

 

 

HOME

57)

 

 

HOME

58)

 

 

HOME

59)

 

 

HOME

60)

 

 

HOME

61)

 

 

HOME

62)

 

 

HOME

63)

 

 

HOME

64)

 

 

HOME