FARE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

FARE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA



Fare la raccolta differenziata è la maniera più semplice

per restituire i materiali all’ambiente trasformandoli

in risorse preziose.

Dalle nostre case e attività, i rifiuti differenziati sono avviati agli impianti

di separazione, trattamento e recupero dove vengono rilavorati

per la creazione di nuovi prodotti.


L’attività svolta da ciascuno di noi nella raccolta differenziata

è molto importante: separando i rifiuti e conferendoli in maniera corretta,

recuperiamo materiali utili alla produzione di nuovi oggetti di cui ci serviamo

ogni giorno, contribuendo a salvaguardare l’ambiente e a non sprecare

le risorse naturali.


Un corretto utilizzo dei servizi ambientali è fondamentale

per la tutela dell’ambiente e delle nostre città.

Con la collaborazione e la partecipazione di tutti nei gesti quotidiani,

a cominciare dalla raccolta differenziata, possiamo recuperare risorse.


Basta separare i materiali e conferirli correttamente per contribuire

a dare alla nostra terra un servizio di qualità ed un futuro migliore.


I CICLI DI LAVORAZIONE

Ogni tonnellata di carta riciclata
fa risparmiare circa 15 alberi
e 440.000 litri di acqua.


Utilizzando 1,3 kg di alluminio riciclato (rifiuto) si ottiene 1 kg di alluminio secondario, risparmiando 4 kg di bauxite (materia prima non rinnovabile) e il 95% di energia (si passa da 14 a 0,7 KWh


Dalla plastica si ottiene poliestere
da cui si realizzano tessuti in pile,
fibre ottiche e molti altri prodotti.

.


Da 100 kg di rottame di vetro si producono
100 kg di nuovo vetro, risparmiando materie
prime, energia e riducendo le emissioni in atmosfera
delle attività produttive

Dai rifiuti organici si ottiene il
compost, un concime naturale che
mantiene il terreno fertile e sano.




.


Lascia un Commento