CIAO
Wednesday, August 23, 2017
MADONNA DELLA PIETRA DI CHIARAVALLE CENTRALE
SANT'ANTONIO DA PADOVA
SANTI MEDICI COSMA E DAMIANO
SAN BIAGIO PROTETTORE DI CHIARAVALLE CENTRALE
chiaravallepro.it  : UN PONTE TRA PASSATO E FUTURO

ANGELO DONATO

Classificato in/Posted in Personaggi 2 category

Angelo Donato

Nato a Chiaravalle Centrale il 12 aprile 1934. Ha conseguito la maturità classica il 1953 e la laurea in giurisprudenza il 1957. Ha aderito alla Democrazia Cristiana ed è stato eletto Consigliere Comunale di Chiaravalle Centrale nel 1960, ha ricoperto la carica di Vice Sindaco sino al 1964. Rieletto Consigliere Comunale di Chiaravalle Centrale, è stato eletto Sindaco, conservando la carica fino al 1970. Nel 1970 è stato eletto Consigliere Regionale della Calabria per la Provincia di Catanzaro. È stato rieletto Consigliere Comunale di Chiaravalle Centrale nel 1972 e nel 1974. Dal 1970 al 1975 è stato Assessore Regionale all’Industria, all’Artigianato ed alle Risorse del sottosuolo. Rieletto al Consiglio Regionale nel 1975, è stato Assessore al Turismo fino al 1976. Dal 1976 al 1980 è stato Vice Capogruppo per la DC al Consiglio Regionale. Eletto ancora Consigliere Regionale nelle competizioni elettorali del 1980, per l’intero quinquennio ha ricoperto la carica di Vicepresidente della Giunta Regionale, coprendo i seguenti Assessorati: dal 1980 al 1983 quello dell’industria artigianato e commercio; dall’83 all’84 quello della Sanità; dall’84 all’85 quello dei lavori pubblici. Dal 1985 al 1987 è stato Sindaco di Catanzaro, carica che ha lasciato perché chiamato alla candidatura al Senato della Repubblica per il Collegio di Catanzaro. È stato eletto Senatore nel 1987 e rieletto una seconda volta. È stato componente del Consiglio di Presidenza del Senato, e Segretario del Senato stesso. Ha partecipato a varie commissioni parlamentari offrendo il suo apprezzato contributo su varie proposte dì legge. Ha avuto incarichi notevoli anche nell’ambito del Partito della Democrazia Cristiana: dal 1964 al 1970 è stato componente del Comitato Provinciale della DC. Dal 1983 è stato permanentemente Consigliere Nazionale della DC e dal 1992 Componente della Direzione Nazionale della DC. Sempre attivo e sensibile per i problemi della Calabria, di Catanzaro e del suo paese, dovunque ha operato ha lasciato positive tracce del suo costante impegno, ancora non ininterrotto. Da segnalare, tra le tante altre cose, il suo corposo contributo per l’Ospedale Civile di Chiaravalle e quello per il finanziamento della trasversale delle Serre.

Nell’anno 1995, dopo lo scioglimento della Democrazia Cristiana, il Sen. Donato, insieme agli Onorevoli Flaminio Piccoli, Angelo Bernassola, Luciano Radi, Giorgio De Giuseppe, Ivo Butini ed altri Parlamentari, si è dedicato alla riorganizzazione del Partito Popolare Italiano fondato da Sturzo nel 1919, Egli, nel primo congresso nazionale del secondo dopoguerra, è stato il primo degli eletti nel Consiglio Nazionale del quale, appunto come decano, è stato il primo Presidente. Successivamente, quando il PPI si è diviso con i rappresentanti della vecchia Sinistra democristiana da una parte ed i rappresentanti del vecchio Centro moderato dall’altra, per questi ultimi, egli ha fondato, assieme all’On. Rocco Buttiglione, il nuovo Partito denominato CDU come Centro Democratico Cristiano. Ne è stato il Presidente nazionale fino a quando vi è stata la confluenza nell’attuale UDC.

.

.

 
 
 
















.

. 

SCEGLI UNA RISPOSTA E PREMI VOTE

TI PIACE QUESTO RACCONTO?

View Results

Loading ... Loading ...

. .