LA NEVE

LA NEVE   (E. Evtuscenko)
La neve venne,
venne verso sera.
Essa scese
giù dall’alto dei cieli
sui tetti
e stupì tutti
con la sua bianchezza.
Era davvero tanta,
ed era davvero bella …
Cadeva e cadeva
e sotto i piedi
non si scioglieva,
anzi diventava
più compatta.
Giacque in terra, ma volava
a seconda del vento
e nel vento oscillava.
Giaceva
fresca e scintillante
e ognuno
ne era abbagliato.
Giaceva alta e pura
nella sua soffice semplicità.

neve neve (1) neve (2) neve (3) neve (4) neve (5) neve (6) neve (7) neve (8) neve (9) neve (10) neve (11) neve (12) neve (13) neve (14) neve (15) neve (16) neve (17) neve (18) neve (19) neve (20) neve (21) neve (22) neve (23) neve (24) neve (25) neve (26) neve (27) neve (28) neve (29) neve (30) neve (31) neve (32) neve (33) neve (34) neve (35)